Metodi di depilazione definitiva

Quesito

Quali sono i metodi di depilazione definitiva esistenti? Quali sono i costi? Sono efficaci?

Risposta

I dati sulla reale efficacia di questi trattamenti, che promettono risultati definitivi, sono assai contrastanti e non permettono, allo stato attuale, di dare garanzie in tal senso. Certamente rivestono un ruolo importante sui risultati ottenuti, componenti personali quali lo stato fisiologico o predisposizioni di tipo ereditario e componenti legate al tipo di apparecchio e alla manualità dell'operatore che utilizza l'apparecchio.
Diatermocoagulazione o elettrocoagulazione o elettrolisi: consiste nell'introdurre nella cute un ago sottile che trasmette leggere scariche elettriche bruciando il bulbo pilifero e permettendo la conseguente estrazione del pelo con la pinzetta. Con questa metodica i peli vengono trattati uno ad uno e quindi occorrono tempi molto lunghi ed esiste la possibilità che si formino piccolissime cicatrici. Il numero di sedute necessarie varia da soggetto a soggetto e il costo di una seduta va dai 50 euro in su.
Depilazione con onde elettromagnetiche o a pinza: simile come concetto di funzionamento all'elettrocoagulazione. E' un' apparecchio che grazie a speciali biofrequenze, indebolisce dolcemente i bulbi piliferi, fa uso soltanto di uno specifico gel e di un manipolo dermoconduttivo, una specie di pinza. Il risultato è dato dalla contemporanea azione del calore dovuto alla radiofrequenza e l'uso sulla superficie da trattare di oli essenziali che facilitano la penetrazione della corrente. Anche con questa metodica i peli vengono trattati uno ad uno.
Depilazione laser: consiste in un fascio di luce che ha come bersaglio la melanina e penetrando la cute si trasforma in energia termica che elimina completamente la radice del pelo colpendo il pigmento del follicolo pilifero e inducendo una graduale atrofia dello stesso. La depilazione laser non è attiva su peli depigmentati, ed è bene non utilizzarla sulle sopraciglia per evitare il contatto tra laser e occhi. Il trattamento va effettuato con la pelle più chiara possibile, cioè non abbronzata e con l'area da trattare accuratamente rasata, non esponendosi al sole per alcune settimane dopo il trattamento. Inoltre occorre considerare che il bulbo pilifero viene raggiunto solo quando si trova nella fase vitale di anagen e quindi non tutti i peli vengono rimossi in un'unica seduta e il numero di sedute varia da soggetto a soggetto. I prezzi medi indicativi per seduta sono sui 300 euro, più o meno a seconda dell'area da trattare e del tipo di peluria.
Sembra inoltre che l'esperienza pratica abbia portato a verificare che la sinergia tra depilazione laser e elettrocoagulazione porti ad ottimi risultati, anche nei casi più difficili.

ALTRI CLIENTI HANNO VISTO