Cosa fare per la pelle con pori dilatati?

Quesito

Vorrei sapere quali prodotti devo usare per la mia pelle con pori dilatati. Ho sofferto di acne che ora sta scomparendo, ma la pelle è rimasta untuosa e lucida, con qualche brufoletto.

Risposta

Secondo la sua descrizione la sua pelle è grassa (seborroica). L'eccessiva attività delle ghiandole sebacee (per motivi ormonali) conduce ad una pelle eccessivamente unta, oleosa, lucida e a follicoli (pori) dilatati. L'origine ormonale dell'eccessiva secrezione sebacea non consente, purtroppo, un intervento cosmetico del tutto risolutivo, in quanto non è possibile influenzare l'attività delle ghiandole sebacee.
Si può tuttavia ottenere un miglioramento dell'aspetto cutaneo con conseguente distensione dei pori.
Il gesto più importante è rappresentato dalla detersione quotidiana con detergenti a risciacquo o con latti di pulizia non comedogenici, che siano in grado di detergere in profondità, asportando il sebo in eccesso, senza essere troppo sgrassanti. A questo scopo sono utili i detergenti appositamente formulati per la pelle seborroica, ad esempio Neutrogena Clear-pore wash, oppure Avene Cleanance, detergente struccante per pelli grasse e impure. A questi prodotti di pulizia può associare un tonico alcolico che, grazie alla proprietà liposolventi dell'alcool, aiuta a purificare la pelle e a restringere i pori. Come crema per il viso andrebbe preferita una base leggera ed un po' opacante (MAT) per attenuare l'effetto lucido.

ALTRI CLIENTI HANNO VISTO