Melanoma (nei prevenzione del melanoma)

Cosa sono

I nei ( o nevi) sono delle piccole formazioni scure (di colore dal marrone al nero), piane o in rilievo, presenti sulla pelle di tutte le persone, in numero variabile da poche unità sino a qualche centinaio. I nei costituiscono quindi un aspetto normale ed innocuo della pelle. Una minoranza è presente sin dalla nascita (2%), mentre altri nei si sviluppano durante la prima metà della vita. Di regola hanno piccole dimensioni: un diametro inferiore ai 6 millimetri. Talvolta un neo può trasformarsi in un melanoma, un tumore maligno che compare quasi esclusivamente sulla cute. E' necessario allora imparare a conoscere i propri nei e tenerli sotto controllo perchè questa è la migliore forma di prevenzione. Inoltre, occorre sapere che circa la metà dei melanomi compare direttamente sulla pelle sana (non deriva cioè dalla trasformazione di un neo) e che la causa è spesso costituita da una eccessiva esposizione ai raggi del sole.

Come si manifestano

Il melanoma si vede, ma non sempre dà dei fastidi, come dolore, anche se è molto sviluppato. Bisogna imparare a conoscere e ricordare le caratteristiche più importanti che servono a riconoscere precocemente la trasformazione di un neo già esistente in un melanoma o la pericolosità di un nuovo neo.
 
Per ricordarsi più facilmente può essere utile imparare questa regola:
 Un melanoma si presenta con:
  • A come ASIMMETRIA della lesione
  • B come BORDI irregolari, frastagliati, a ''carta geografica''
  • C come COLORE policromo (nero, bruno, rosso, rosa)
  • D come DIMENSIONE superiore a 6 millimetri
  • E come EVOLUZIONE PROGRESSIVA:
    la lesione tende a crescere, ad allargarsi (raddoppia in 3-6 mesi) Nessuno deve trascurare segni come quelli descritti, ma nessuno si deve allarmare inutilmente. E' bene allora sapere che i bambini e i ragazzi al di sotto dei 15 anni di regola non sviluppano il melanoma. Inoltre, non tutte le ''macchie'' che insorgono sulla pelle di un adulto sono melanomi: spesso si tratta di lesioni benigne.

Quali sono i rischi

Il melanoma è un tumore molto pericoloso: è pertanto importantissimo rispettare le norme di prevenzione sotto ricordate.

Cosa si deve fare

  • Se si hanno molti nei o comunque un neo del diametro superiore ai 6 millimetri, è necessario farsi esaminare dal medico curante e/o dallo Specialista Dermatologo.
  • Se il Medico consiglierà l'asportazione chirurgica a scopo precauzionale di un qualche nevo, non ci si deve preoccupare ma si deve acconsentire di buon grado: non esiste alcun pericolo ad asportare i nei. Infatti lo si può tranquillamente fare anche solo per motivi estetici, purchè si esegua sempre una verifica istologica.
  • In seguito è necessario controllarsi da soli, con l'aiuto di uno specchio o di un familiare, ogni 3-6 mesi soprattutto se si sono superati i 30 anni di età.
  • Rivolgersi al più presto ad uno Specialista Dermatologo se si nota la comparsa di un nuovo neo, se ci si accorge che un vecchio neo si modifica cambiando la sua forma abituale.
  • Quando ci si rivolge ad un Medico per un controllo preventivo o per risolvere un dubbio, chiedere che venga esaminata tutta la pelle e le mucose visibili, cioè la bocca e i genitali
  • Non bisogna avere inutili pudori, ma spogliarsi completamente e permettere al Medico di esaminare la pelle nella sua totalità. Il melanoma può insorgere dovunque sulla pelle: prenderlo per tempo significa eliminarlo e guarire definitivamente.
  • Non esporsi al sole in modo eccessivo, soprattutto se si ha la pelle chiara e ci si ustiona facilmente. Utilizzare sempre protettivi solari con adeguato fattore di protezione (vedere, per maggiori informazioni, la scheda Ustione da raggi solari).

Quando rivolgersi al medico

Anche se è già stato detto sarà bene ripeterlo: tutte le volte che si osserva un neo di diametro superiore ai 6 millimetri o quando un vecchio neo cambia la sua forma abituale, secondo quando indicato in precedenza, è necessario rivolgersi al Medico.
 
NON DIMENTICARE CHE LA TEMPESTIVA ASPORTAZIONE CHIRURGICA DI UNA LESIONE SOSPETTA TI PUO' SALVARE LA VITA.

Data di redazione Archivio Saninforma.


Copyright © 2000-2016 - Az. Speciale Farmacie Comunali Riunite - Reggio Emilia
É vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini presenti sul sito.
Stampa Consiglia